ROBERTO DEMARCHI ALLE RADICI.
L’ORIGINE DEL PENSIERO IN ASTRAZIONE.

 



con il contributo di
Reale Mutua e ChemSafe
In questa Europa formalmente unita, ma mai così conflittuale e contrapposta, che cosa c’è di veramente comune e trasversale? Comune è il nostro modo di pensare, di guardare e valutare le cose del mondo così come ce lo ha insegnato l’antica filosofia greca, in particolare Platone ed Aristotele, ma costoro hanno avuto dei “padri nobili”, cioè quelli che noi abitualmente chiamiamo filosofi presocratici. “ALLE RADICI” propone nove tavole, dipinte con un linguaggio pittorico astratto, dedicate, ognuna, a ciascuno dei più significativi filosofi di quei secoli lontani, da Talete a Democrito.
La mostra si articola come una sorta di percorso tra quadri, definibili come filosofia figurata, e testi che sintetizzano la vita e il pensiero di questi antichi, ma ancor attualissimi, sapienti.

PRESENTAZIONE ED INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

Mercoledì 7 novembre ore 18.30.
Archivio di Stato
Piazza Mollino 1
Torino

Interverranno
Dott.ssa Elisabetta Reale Direttore Archivio di Stato di Torino.
Angelo Mistrangelo Critico d’arte.
Roberto Demarchi Pittore.

DURATA DELLA MOSTRA
 dal 8 al 30 novembre 2018.

ORARI
 lunedì: dalle ore 14.30 alle ore 18.30
martedì: dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30
mercoledì: dalle ore 14.30 alle ore 18.30
giovedì: dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30
venerdì: dalle ore 10.30 alle ore 12.30
sabato 17 novembre: dalle ore 10.30 alle ore 13.30

sabato 10 novembre e sabato 24 novembre chiuso
domeniche chiuso.

INGRESSO LIBERO.

PER INFORMAZIONI
tel. 0039 3480928218
mail: rb.demarchi@gmail.com



English version© MediaEidos